automobilismo,-messina:-gattopardo-vince-la-4h-endurance-e-si-laurea-campione-2022

Automobilismo, Messina: Gattopardo vince la 4H Endurance e si laurea campione 2022

Sul circuito del Kartodromo di Messina la coppia formata da Pietro Grima e Fabrizio Anello ha trionfato nell’ottava e penultima prova del Campionato Regionale ASI-SWS Endurance, organizzato dal Karting Club Messina del responsabile Duilio Petrullo, potendo festeggiare matematicamente il titolo a squadre

  • Foto di Filippo Mazzullo

    Foto di Filippo Mazzullo

  • Foto di Filippo Mazzullo

    Foto di Filippo Mazzullo

  • Foto di Filippo Mazzullo

    Foto di Filippo Mazzullo

  • Foto di Filippo Mazzullo

    Foto di Filippo Mazzullo

  • Foto di Filippo Mazzullo

    Foto di Filippo Mazzullo

  • Foto di Filippo Mazzullo

    Foto di Filippo Mazzullo

/

L’atteso verdetto è arrivato con una gara d’anticipo. Gattopardo conquista la 4H Endurance e si laurea Campione Regionale ASI-SWS Endurance 2022, confermandosi anche per quest’anno team vincitore della specialità. Sul circuito del Kartodromo di Messina la coppia formata da Pietro Grima e Fabrizio Anello ha trionfato nell’ottava e penultima prova del campionato organizzato dal Karting Club Messina del responsabile Duilio Petrullo, potendo festeggiare matematicamente il titolo a squadre.

Sotto uno splendido sole, dopo le qualifiche della durata di 10’, sono state quattro ore di emozioni, sorpassi e strategie fino allo scadere del tempo. Apulia è scattato in pole position sulla griglia di partenza precedendo Gattopardo, ma lo spunto migliore in avvio lo ha avuto Dammuso, abile a portarsi al comando già nel giro iniziale. Apulia si è però ripresa la prima posizione e la bagarre per la vittoria finale è diventata accesissima. Trascorse due ore e mezza, Gattopardo primo e i tre team battistrada nello stesso giro a contendersi il successo. Alla chiusura della pit lane, con le squadre che avevano completato correttamente le soste obbligatorie (12 per la cat. F1, 13 per le altre), Gattopardo è uscito davanti a tutti, mentre Dammuso ha superato Apulia nella lotta per il secondo posto. Nei minuti conclusivi Fabrizio Anello ha portato a compimento l’opera e la festa per il team Gattopardo, al termine dei 317 giri percorsi, è stata totale. Alla bandiera a scacchi Grima e Anello hanno infatti celebrato non soltanto l’affermazione nell’ottavo atto, ma numeri alla mano anche il meritato titolo nel Campionato Regionale ASI-SWS Endurance 2022.

Piazza d’onore nella 4H Endurance per Filippo Leo e Ivan Bottari (Dammuso) a 18”139. Valentino Fusco e Sara La Fauci (Apulia) invece terzi ad un giro, con tanto di “best lap” (38”038) stabilito. Quarti, per Trinacria R.T., Lorenzo Tappa e Davide Romano. Ormai irraggiungibile in classifica generale Gattopardo, già campione a quota 6785 punti con scarto. Seguono Apulia (6306) e Trinacria R.T. (4189). LM Racing Team (Talluto-Minutoli) ha prevalso in gara nella F2 su The Drifters (Barbaro-Miduri), giunto a 29”545. Per la F3 si sono piazzati nell’ordine Maiden MRT, KFP Academy e EVO MRT. Come di consueto spazio, infine, alla premiazione dei vincitori della 4H Endurance ed alle prime tre squadre di ogni categoria, oltre che per pole position e “best lap”. Domenica 11 dicembre è in programma la 2H Endurance, nona ed ultima prova in calendario del Campionato Regionale ASI-SWS Endurance 2022, che chiuderà questa lunga stagione di impegni. Domenica 18, per finire, appuntamento con la gara Esordienti.


Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *