attenzione-a-bere-acqua-velocemente:-ecco-cosa-potrebbe-accadere

Attenzione a bere acqua velocemente: ecco cosa potrebbe accadere

Una corretta idratazione è assolutamente fondamentale per l’organismo umano, composto per oltre la metà di acqua: praticamente ogni forma di processo vitale necessita di questa sostanza che viene spesso associata alla vita come la conosciamo: gran parte dei mammiferi, esseri umani inclusi, inoltre necessita di un continuo ricambio di acqua, anche perchè questa viene regolarmente espulsa sia tramite la minzione, sia attraverso la sudorazione, ossia il principale metodo di regolare la temperatura. Fin da piccoli siamo infatti portati a comprendere l’importanza dell’acqua, anche se spesso, a causa di fretta o eccessiva sete, tendiamo a dimenticare che è meglio bere a piccoli sorsi: bere l’acqua velocemente che “rischi” comporta?

Attenzione a bere acqua velocemente: ecco cosa potrebbe accadere

Bere l’acqua a piccoli sorsi, all’interno di un apporto medio che sopratutto in estate deve essere superiore ai 2 litri al giorno, risulta essere la soluzione migliore: solo così infatti l’introduzione di acqua viene effettuata in modo corretto, dando all’organismo la possibilità di metabolizzarne l’introduzione al suo interno.

Bere velocemente al contrario oltre ad avere una funzione meno efficace quando bisogna “togliere la sete” e rende più complicata l’opera di “filtraggio” da parte dei reni, comportando in molti casi quella che viene definita iperidratazione, che sostanzialmente è l’opposto della disidratazione. Bere con troppa rapidità infatti influisce sui reni che non possono più adempiere la loro funzione, dato che le sostanze presenti nell’acqua in caso di eccesso di acqua finiscono direttamente a contatto con le nostre cellule, comportando una sorta di rigonfiamento.

Se questo non ha effetti veri e propri per la maggior parte dell’organismo, in quanto vi è una sorta di diffusa “elasticità”, bere troppo spesso acqua velocemente può precludere il naturale senso dell’equilibrio visto che le cellule presenti nel cranio sono maggiormente sensibili a questo fenomeno.

Bere di fretta quindi non solo è inutile perchè non riduce il senso di sete, ma provoca anche questo sgradevole effetto.

L’articolo Attenzione a bere acqua velocemente: ecco cosa potrebbe accadere proviene da Cefalunews.net.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.