andrea-dianetti-da-pelle-d'oca-con-irama:-trionfo-a-tale-e-quale-show

Andrea Dianetti da pelle d'oca con Irama: trionfo a Tale e Quale Show

05 Nov 2022 Anthony Festa • Tempo di lettura: 2 minuti

Andrea Dianetti Irama

Fin dai tempi di Amici Andrea Dianetti ha sempre dimostrato di essere un ragazzo con un grande talento e l’ha confermato anche in queste puntate di Tale e Quale Show. Ieri sera però il 35enne ha messo tutto se stesso in quella che è senza dubbio la sua imitazione più riuscita fino ad ora. Andrea Dianetti ha vestito i panni di Irama ed ha cantato Ovunque Sarai: “È un attimo collegarla, è una canzone che emotivamente scava, però non vorrei fare pena a nessuno. Sono coperto d’amore però ci sono figure che hanno una valenza e nella vita sarebbe bello portarle con sé più tempo possibile“. A parte la somiglianza con la voce di Irama, Andrea ha dimostrato di cantare meglio di alcuni cantanti professionisti.

Quante emozioni in una sola canzone 🎶 Rivedi l’esibizione di Andrea Dianetti che interpreta Irama qui 👉 https://t.co/p6yCLy7HIS#taleequaleshow @AndreaDianetti pic.twitter.com/8aEXfpAh1H

— Tale e Quale Show (@taleequaleshow) November 4, 2022

Andrea Dianetti, i giudizi di Loretta Goggi, Giorgio Panariello e Cristiano Malgioglio.

Loretta Goggi ha fatto i suoi complimenti al concorrente: “Quando ci vuole, ci vuole! Standing ovation davvero. Sei stato bravissimo, guarda che tu canti molto bene. Hai un impostazione da vero cantante. Cioè non è facile cantare un pezzo del genere, bisogna avere una certe estensione. E poi quelle note alte. Bravissimo ti faccio i miei complimenti e vai avanti così“.

Anche Cristiano Malgioglio (che non si fa problemi a stroncare le esibizioni) ha espresso un giudizio più che positivo: “Devo dire che tra tutte le interpretazioni questa è quella che mi è piaciuta di più. Perché sei stato molto intonato in un bravo così difficile. Anche se non hai proprio la voce di Irama“.

Giorgio Panariello si è addirittura emozionato: “Io non vorrei intristire ulteriormente la faccenda. Però questa tua dedica a tuo padre con questa canzone meravigliosa, la sento anche un po’ mia. Ho una vicenda personale tipo la tua. Non ho mai conosciuto mio padre e ho sentito il pezzo con un’emozione particolare. Quindi ti ringrazio per quello che hai fatto“.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *