amici-della-musica-cefalu,-la-stagione-concertistica-dedicata-a-salvatore-cicero

Amici della Musica Cefalù, la Stagione concertistica dedicata a Salvatore Cicero

Amici della musica Cefalù dedica  la stagione concertistica 2022 a Salvatore Cicero, nel quarantesimo della suo scomparsa. (Anche i concerti di Primavera li aveva  dedicati al grande Maestro Salvatore Cicero)

Essendo al momento chiuso il Teatro Comunale “Salvatore Cicero” i primi 4 concerti si terranno  presso la Fondazione Mandralisca. Con ingresso libero fino ad esaurimento posti. Poi, dal 18 dicembre,  si ritornerà nel Teatro dedicato al Salvatore Cicero. Si comincia già Domenica prossima.

Ad inaugurare la rassegna dei Concerti d’autunno (20 novembre – 30 dicembre), saranno Alessandro Librio al violino e Ornella Cerniglia al pianoforte. Due musicisti siciliani che in duo si dedicano prevalentemente al repertorio contemporaneo, per approfondire stili, prassi esecutive ed estetiche della musica del XX e XXI secolo.

Il concerto si aprirà con un significativo omaggio a Salvatore Cicero.   Alessandro Librio eseguirà in Xnoybis per violino solo: una delle opere più importanti e rappresentative del rivoluzionario compositore contemporaneo Giacinto Scelsi.

Autore  che Cicero eseguì in prima assoluta a soli 25 anni a Palermo, durante la Quinta Settimana Internazionale di Nuova Musica nel 1965.

Il programma proporrà un viaggio musicale che dalle sperimentazioni contemporanee della prima parte (in cui Ornella Cerniglia eseguirà Music for piano della compositrice azera Franghiz Ali-Zadeh.  Condurrà così alle più note sonorità folkloriche delle Danze popolari rumene di Béla Bartók.  Passando attraverso le incantevoli melodie delle danze spagnole Playera e Romanza andaluza di Sarasate. E poi  l’ipnotico minimalismo di Spiegel im

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Amici della Musica Cefalù

Info: amicimusicacefalu@gmail.com

3471583029-3888590466

Intanto Anche l’Orchestra Sinfonica Siciliana ha ricorda Salvatore Cicero con un programma tutto dedicato a Čajkovskij

Pubblicato il 10 Novembre 2022

VIOLINO SOLISTA E DIRETTORE SERGEJ KRYLOV che ha eseguito due capolavori del compositore russo: la Sinfonia n. 4 in fa minore op. 36 e il Concerto in re maggiore per violino e orchestra op. 35. Un omaggio a Salvatore Cicero, indimenticato primo violino dell’Orchestra Sinfonica Siciliana, scomparso prematuramente ad appena 42 anni. La Foss lo ricorda nel 40mo anniversario della morte, avvenuta nel 1982.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *