allerta-colon-irritabile:-attenzione,-non-mangiare-questi-cibi

Allerta colon irritabile: attenzione, non mangiare questi cibi

Il colon irritabile è uno dei disturbi gastrointestinali più diffusi fra le persone. Non è una condizione grave ma attenzione perché può incidere negativamente sulla qualità della vita. Si riconosce per la pancia gonfia ma anche dolori e crampi perché non si riesce ad andare in bagno. Una volta veniva chiamata colite spastica. Ai suoi sintomi si associano anche ansia e stanchezza. Ecco perché il colon irritabile può compromettere la qualità della vita.

Cosa non mangiare con il colon irritabile?

Attenzione a latte, latticini e gelato. Fanno male i dolcificanti come il sorbitolo e il fruttosio. Non mangiare marmellata ma anche pesche, prugne, pere e uva. Attenzione ad alcuni tipi di verdura come cavoli, cipolle, carciofi, cetrioli e rucola. Non esagerare con legumi e patate. Non utilizzare spezie, dadi e alimenti concentrati. Prestare molta attenzione a the e xaffè. Evitare anche bevande gassate ed in particolare la Coca Cola.

Cosa mangiare con il colon irritabile?

Gli esperti e i medici consigliano in genere riso e pasta in bianco. Il riso in bianco in particolare è molto digeribile ed ha un effetto regolatore sulla flora intestinale. Contiene la lisina che è un aminoacido essenziale ma apporta anche proteine di buona qualità. Nel riso in bianco si trova molto potassio e poco sodio. Buona anche la presenza degli acidi grassi essenziali. Importante l’assenza di glutine.

Si può bere acqua frizzante fredda con il colon irritabile?

Acqua fredda o ghiacciata può causare la congestione. Questa situazione non è tollerata da un tratto digestivo molto sensibile come quello di chi soffre di sindrome dell’intestino irritabile. Attenzione alle bollicine dell’acqua frizzante. Aumentano, infatti, la sensazione di gonfiore a stomaco e pancia. Attenzione anche agli zuccheri che si trovano nelle bevande gassate. Aumentano la fermentazione da parte della flora batterica e provocano meteorismo e dissenteria. Due situazione che fanno stare male chi ha il colon irritabile.

Quale rimedio naturale per il colon irritabile?

La liquirizia è un validissimo rimedio naturale. E’ anche un blando lassativo grazie alla presenza di mannite. Questa sostanza è uno zucchero che contrasta la stipsi attirando acqua nell’intestino. In questo modo facilita lo svuotamento del colon. La liquirizia va presa come decotto. Dato che tende ad alzare la pressione non va assunta da chi soffre di pressione alta ma anche da chi soffre di ritenzione idrica.

Quali sono i sintomi del colon irritabile?

  • Gonfiore addominale.
  • Meteorismo.
  • Dolore all’addome.
  • Crampi.
  • Stipsi o diarrea.
  • Anomala frequenza di evacuazioni.
  • Alterata consistenza delle feci.
  • Evacuazione difficoltosa.
  • Passaggio di muco.

L’articolo Allerta colon irritabile: attenzione, non mangiare questi cibi proviene da Cefalunews.net.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.