al-liceo-fermi-di-ragusa-una-conferenza-sulle-malattie-sessualmente-trasmissibili-organizzata-dal-leo-club

Al Liceo Fermi di Ragusa una conferenza sulle malattie sessualmente trasmissibili organizzata dal Leo Club

19 Nov 2022 10:15

Mercoledì 16 Novembre, presso il Liceo Scientifico E. Fermi, il Leo Club Ragusa ha organizzato, in sinergia con esperti e professionisti, un importante conferenza sulle malattie sessualmente trasmissibili, cui hanno assistito con forte interesse gli studenti delle classi terze dell’Istituto.


Durante l’incontro, il Dottor Giancarlo Gambuzza, dirigente medico presso l’UOSD di malattie infettive dell’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa, con il supporto dell’Avv. Enrico Schembari, moderatore della discussione, ha spiegato ai ragazzi quali sono le varie tipologie di malattie sessualmente trasmissibili che spesso, più di quanto si pensi, potrebbero essere contratte quando si ha una vita sessuale attiva che però non lascia spazio a prevenzione e contraccezione.


Punto centrale della Conferenza è stato, infatti, l’importanza dell’uso del preservativo come strumento di prevenzione dal contagio di malattie sessualmente trasmissibili come HIV o Papilloma Virus, che se non curate in tempo, possono portare a gravi conseguenze per la salute. Per questo, la prevenzione, anche attraverso test diagnostici, quali ad esempio il pap test, e la vaccinazione anti HPV, diventano strumenti fondamentali per evitare l’ulteriore diffusione delle malattie sessualmente trasmissibili oggetto della Conferenza.


L’attenzione dei ragazzi, inoltre, si è concentrata sulla difficoltà dell’affrontare un ipotetico contagio: la paura di essere additati dalla società come soggetti da escludere o mettere da parte, è spesso fattore di blocco nel chiedere aiuto ai medici. Tuttavia, il Dottor Gambuzza, ha sottolineato in modo molto chiaro che privacy e riservatezza sono, come sempre in ambito medico sanitario, essenziali e non devono quindi rappresentare un limite alla diagnosi né tanto meno alla cura dei pazienti.


E’ sicuramente doveroso, da parte dell’intero Leo Club Ragusa, presente mercoledì nella persona del presidente Lorenzo La Cagnina, in sinergia con i Lions Ragusa, fare un particolare ringraziamento alla Prof.ssa Antonella Lorusso, responsabile dell’area salute dell’Istituto Fermi e alla Preside, la Dott.ssa Ornella Campo, che hanno reso possibile la condivisione di un tema così importante con ragazzi che rappresentano la nostra futura generazione.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *