a-lucca-i-tifosi-del-portsmouth-onorano-i-caduti-italiani-della-grande-guerra

A Lucca i tifosi del Portsmouth onorano i caduti italiani della Grande Guerra




Lucca, 15 nov – La scorsa domenica, una delegazione di tifosi britannici del Portsmouth, compagine al momento relegata in Football League One (terza divisione del calcio inglese, la Lega Pro italiana) ma con un passato blasonato, presente con la tifoseria lucchese in occasione della trasferta in programma a Siena e con i quali la lega una storica amicizia, hanno voluto ricordare il famoso Remembrance Day inglese, che cade l’11 novembre, onorando la memoria dei soldati italiani caduti al fianco dell’esercito del Regno Unito durante la Prima Guerra Mondiale contro l’esercito austro-ungarico.

Una corona di fiori per onorare la memoria dei caduti italiani

I tifosi della città della contea dell’Hampshire, importante porto nella costa meridionale del Regno Unito, si sono recati davanti al monumento in onore dei caduti lucchesi della Grande Guerra in piazzale Verdi depositando una corona di fiori come omaggio per il loro sacrificio. La tradizione britannica del Remembrance Day (Giorno della Memoria), molto sentita sull’isola, vuole che siano osservati due minuti di silenzio durante l’undicesima ora dell’undicesimo giorno dell’undicesimo mese, perché quello fu il momento in cui l’armistizio divenne effettivo sul fronte occidentale, con le firme di Germania e Francia.

L’intervento britannico in Italia dopo Caporetto

Durante il primo conflitto mondiale furono decine di migliaia i soldati britannici che intervennero in Italia per unirsi alla guerra contro l’invasione delle forze austro-ungariche dopo la sconfitta di Caporetto, avvenuta il 24 ottobre 1917, per evitare la discesa del nemico verso la pianura padana. Inizialmente schierate sul Mincio e sul Po, linee sicure e lontane dalla battaglia, le forze inglesi entrarono in azione con una parte delle forze sul Montello. 

Andrea Grieco

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *