a-caltanissetta,-si-tenta-il-guinness-del-cannolo-piu-grande-del-mondo

A Caltanissetta, si tenta il Guinness del cannolo più grande del mondo

Attualità Cannolo Siciliano

Il tentativo di battere il record del mondo sarà una ottima occasione per presentare al grande pubblico il Cannolo di Caltanissetta

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/03-09-2022/caltanissetta-si-tenta-il-guinness-world-records-del-cannolo-500.jpg A Caltanissetta, si tenta il Guinness del cannolo più grande del mondo

Caltanisstta – Il cannolo siciliano è una delle grandi icone della pasticceria siciliana. Un dolce squisito molto apprezzato e conosciuto, in tutto il mondo. Domenica 11 settembre 2022 a Caltanissetta, ritorna l’atmosfera da “Guinnes”, si darà vita al Guinness del “Il Cannolo più lungo del mondo”.

Nel 2002 i pasticceri nisseni realizzarono il rollò, un altro dolce tipico della pasticceria Nissena, ( rollò siciliano) di 300 metri, il più lungo del mondo.

Quest’anno i pasticceri si stanno concentrando sulla realizzazione del cannolo siciliano più lungo del mondo e battere il record italiano.

Il tentativo autorizzato da Londra e coordinato dal Maestro Pasticcere Lillo Defraia, Cavaliere della Repubblica Italiana, coadiuvato da Luigi Li Veli, esperto procedure Guinness, è di battere il record precedente.

Attualmente il record mondiale è di 5 metri. Il primato è di Chiesanuova fraz. di Valderice (Tp) che nell’agosto del 2016 ha realizzato il cannolo più grande del mondo. Lungo 5,10 metri, aveva un diametro di 96 centimetri e 600 Kg di peso. Ci sono voluti 240 chilogrammi di ricotta. Il gruppo di lavoro Nisseno conta di raggiungere una lunghezza a due cifre.

Nel tentativo di fare ciò verranno impiegate solo materie prime locali. La scorza sarà realizzata con la farina di grano antico “Maiorcone”, tipico delle aride campagne nissene, prenderà forma grazie ad una speciale “canna “ metallica costruita da un officina locale. Dopo la frittura le abili braccia dei pasticceri si affretteranno a colmarla con il prelibato ripieno di ricotta e zucchero.

Il tentativo di battere il record del mondo sarà una ottima occasione per presentare e promuovere al pubblico dei grandi eventi,  il Cannolo di Caltanissetta al centro di una attività di promozione destinata alla produzione ed esportazione del simbolo della pasticceria nissena.

Saranno presenti cuochi e pasticceri delle diverse associazioni da tutta Italia. Attualmente il record è di 5 metri come anticipato ma il gruppo di lavoro conta di raggiungere una lunghezza a due cifre per il cannolo più lungo del mondo.

Il calendario degli eventi:

Nutrito il calendario degli eventi che accompagnerà il tentativo: venerdì 9 settembre alle 17 e 30 la presentazione ufficiale e un momento di confronto con le categorie produttive in vista dei lavori per la definizione della De.Co (denominazione comunale “Cannolo di Caltanissetta”) ed esportazione del prodotto in Europa e nel mondo.

– Sabato 10 settembre le iniziative culturali proseguiranno al mattino con la passeggiata alla riscoperta dei luoghi dolciari della Città di Caltanissetta e alle 17,30 con la presentazione degli altri record detenuti dalla Città di Caltanissetta; visita alla mostra e conversazione

con Franco Di Guardo, autore che richiama alle prerogative della cucina siciliana e italiana nel mondo.

– Domenica 11 settembre alle ore 15 il taglio del nastro e via al tentativo Guinness World Records: al termine proclamazione “ufficiosa” alla presenza del delegato Guinness Robert Sherman e distribuzione gratuita del dolce al pubblico. La parte restante del cannolo sarà messa a disposizione di enti benefici, nel rispetto delle disposizioni di legge in tema di sicurezza alimentare.

Madrina dell’evento sarà Anna Martano, prefetto per la Sicilia dell’Accademia Italiana Gastronomia e Gastrosofia, autrice di numerose pubblicazioni e saggi sulla cucina e pasticceria siciliana, formatrice ed esperta di grani antichi. La prestigiosa rivista di settore Pasticceria Internazionale è media partner dell’evento.

“Quando si parla di cannolo – commenta Roberto Gambino, sindaco di Caltanissetta che ha fortemente voluto questo evento, non si può non pensare alla “guantiera” piena di dolci appena farciti servita la domenica a tavola con la famiglia riunita. Il cannolo rappresenta la cultura e le tradizioni del nostro territorio, nonchè il calore e lo spirito di condivisione che caratterizza la nostra gente.

Per la Città di Caltanissetta è un immenso piacere pubblicizzare la pasticceria tipica siciliana grazie alla realizzazione del cannolo più lungo del mondo.

Collaboreranno alla realizzazione maestri pasticceri provenienti da tutta la Sicilia e da altre regioni. Tutto questo – conclude entusiasta il sindaco Gambino – è stato possibile grazie al coordinamento di Ristoworld Italia, che si occupa di salvaguardare i patrimoni enogastronomici italiani”

Un evento goloso al quale è impossibile resistere per tutti gli amanti del cannolo e della pasticceria siciliana, non ci resta che aspettare domenica per vedere se la Sicilia potà avere il record del Cannolo più lungo del Mondo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *